Comune di Firenze: ASSUMERE SI PUO’ ASSUMERE SI DEVE ! BASTA APPALTI !

Firenze -

 

Comune di Firenze:

ASSUMERE SI PUO’ ASSUMERE SI DEVE !

BASTA APPALTI !

 

 

 

Qualcosa si smuove nella pubblica amministrazione: con il DL 50/2017 il turn over negli Enti Locali è stato sbloccato dal 25% al 75%.

Già la legge n. 160 di luglio 2016 ha sbloccato il turn over fino al 100% per gli educatori.

 

Tuttavia per il Comune di Firenze la gestione esternalizzata dei nidi e delle scuole materne non è messa in discussione: mancano le condizioni politiche, secondo la vicesindaca Giachi, per cambiare rotta.

E così l'ennesimo nido, il Grillo Parlante, viene dato in gestione ad una cooperativa esterna.

 

Sono le stesse educatrici in graduatoria del concorso pubblico a tempo indeterminato da luglio 2014 a chiedere spiegazioni sulla decisione di continuare ad appaltare.

La risposta dalle alte cariche istituzionali del Comune, però, è sempre un laconico e insufficiente 'non si può tornare indietro, non si può cambiare modello'.

Eppure dietro queste risposte è chiara la realtà: si tratta di una scelta politica, della scelta di precarizzare il lavoro e smantellare il servizio pubblico.

 

Il modello del Comune di Firenze deve dunque restare quello di una fabbrica di precari, e di privatizzazione selvaggia. Di fronte a questa ennesima conferma, l'USB esprime con forza le proprie linee politiche: restituire dignità a tutti i lavoratori reinternalizzando i servizi e restituire alla cittadinanza un servizio pubblico d'eccellenza.