Aeroporto di Pisa: Sciopero 12 Febbraio

SCIOPERO 12 FEBBRAIO DALLE 12,00 ALLE 16,00

In modo arrogante e autoritario, questa dirigenza continua a mettere in atto una liberalizzazione strisciante e pericolosa: appalti al massimo ribasso, perfino di servizi centrali per la funzionalità dell’aeroporto, ad aziende che non applicano il contratto del trasporto aereo.

USB ritiene fondamentale tutelare la sicurezza dei lavoratori e dell’utenza che solo formazione professionale e procedure specifiche possono garantire.

USB chiede da anni un organizzazione del lavoro seria “ sulla carta e sul piazzale”.

Questa dirigenza che pretende di scegliere quali rappresentanti dei lavoratori ascoltare, continua a tenerci nel caos più completo, aggravato da un numero esponenziale di voli dirottati da Firenze.

Tutto questo rende insostenibile il carico di lavoro degli addetti sfruttando il ricatto verso i lavoratori precari in attesa da anni di un contratto decente, ma che precari rimarranno, grazie a questa perdita di occupazione creata ad arte dalle esternalizzazioni decise da questa azienda, nonostante la crescita del traffico e delle operazioni.

Contro questa logica:

PER MANTENERE BEN SALDA LA PROTESTA ALL’INTERNO DI QUESTA AZIENDA

IN DIFESA DI DIRITTI, SALARIO E DIGNITA’

FACCIAMO SENTIRE FORTE LA NOSTRA VOCE E LA NOSTRA VOLONTA’

SCIOPERIAMO !

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni