Appalti nella Pubblica Amministrazione la vergogna continua!

Firenze -

Appalti nella Pubblica Amministrazione

la vergogna continua!

 

Questa volta si tratta dell’appalto del servizio mensa per i Vigili del Fuoco, un appalto come sempre fatto al massimo ribasso, che nella nostra regione, la Toscana, probabilmente cancellerà dal 1 Gennaio 2018, 24 posti di lavoro per altrettanti addetti alla ristorazione.

 

Questa è la conseguenza di politiche scellerate condotte negli anni che hanno prodotto “mostri” da un punto di vista lavorativo, generando precarietà e lesione totale dei diritti ai lavoratori e alle lavoratrici coinvolte.

 

Per la cronaca la gara è stata vinta con un ribasso del 30% rispetto all’attuale costo del servizio, ed inevitabilmente le ricadute saranno tutte sui lavoratori e le lavoratrici, nonché sulla qualità del servizio stesso.

 

Nell’esprimere la nostra totale vicinanza e appoggio ai lavoratori della CAMST in lotta per la difesa del posto di lavoro dei diritti e della dignità, rivendichiamo la reintenalizzazione dei servizi a tutela di un lavoro buono.

 

Chiediamo infine a tutte le istituzioni di intervenire e a pronunciarsi con fatti concreti a difesa del posto di lavoro di queste 24 persone.

 

 

Firenze 30 Dicembre 2017

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni