Comune di Firenze: protocollo anicintagio

Firenze -

Al Sindaco

All’Assessore al Personale Al Direttore Generale

Ai Direttori

 

 

Oggetto: Protocollo Anti-Contagio,

 

Con l’ordinanza 48 della Regione Toscana viene ribadito l’obbligo in capo al datore di lavoro di adottare il Protocollo Anti-Contagio, come misura necessaria per lo svolgimento dell’attività stessa, che comporta l’ entrare nel merito delle specifiche misure adottate per garantire la sicurezza e la tutela della salute dei lavoratori.

 

Si presuppone, quindi, che ci sia stata una pianificazione delle diverse fasi e una programmazione degli interventi da attuare, ma ci troviamo costretti a sottolineare che ad oggi le informazioni sono giunte ai lavoratori spezzettate ed incomplete .

 

Come USB affermiamo che per poter assolvere adeguatamente all’esercizio delle nostre funzioni sia indispensabile e qualificante per la pianificazione del Protocollo Anticontagio nella PA, un coinvolgimento consapevole e attivo dei lavoratori, attraverso la consultazione dei propri rappresentanti, in nome del principio della partecipazione sancito dal D.Lgs. 81/2008.

 

Ribadiamo la necessità che i lavoratori vengano adeguatamente informati in merito a tutti gli elementi contenuti nel Protocollo Anti-Contagio stesso, sia nella parte generale, comune a tutto il Comune di Firenze, che per eventuali specifiche adottate dalle singole Direzioni.

 

Ricordiamo che ai sensi del sopracitato D.Lgs. 81/2008, il datore di lavoro ha l'obbligo di adottare tutte le azioni possibili per eliminare o ridurre al minimo i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori; in conseguenza, il datore di lavoro e i dirigenti  incorrono in tutte le sanzioni previste da tale Decreto.

 

Aggiungiamo, inoltre, che qualora fosse necessario, verrà richiesto l'intervento degli organi di vigilanza preposti al controllo della sicurezza dei lavoratori..

 

Fortemente convinti che nessun piano potrà mai avere successo senza il coinvolgimento consapevole e attivo dei lavoratori, veri attori protagonisti della propria sicurezza, siamo a richiedere di conoscere i dettagli del Protocollo Anticontagio, che questa Amministrazione ha adottato, per la sicurezza e tutela dei lavoratori.

 

Firenze 7 maggio 2020

 

 

USB Pubblico Impiego

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni