Firenze: PAM - PANORAMA manda a casa i lavoratori dei Gigli mentre apre un nuovo punto vendita a Firenze !

Firenze -

PAM - PANORAMA  manda a casa i lavoratori dei Gigli mentre apre un nuovo punto vendita a Firenze !

 

Se non fosse vero sarebbe un paradosso, ma invece è la sacrosanta verità.

Mentre a Pam Panorama dei Gigli sta per terminare il contratto di solidarietà (la scadenza è prevista per Febbraio) che riguarda l’esubero di oltre 20 lavoratori part time, e che va ormai avanti da cinque anni, e dopo il quale le uniche proposte aziendali sono quelle di offrire  ai lavoratori il trasferimento in altre regioni.

A fronte di questo l’azienda ha aperto a Firenze già due nuovi punti vendita PAM –Local e si appresta nel silenzio e senza alcun tipo di informazione al sindacato ed ai lavoratori ad aprire un nuovo punto il 24 ottobre in Viale dei Mille.

Ci domandiamo perché l’azienda non proponga ai lavoratori in contratto di solidarietà di dare la loro disponibilità a trasferirsi in questo nuovo punto?

La risposta è chiara, vogliono assumere lavoratori con contratti peggiori rispetto a quelli dei lavoratori di Campi, con salari più bassi e minori diritti.

Come USB interroghiamo le Istituzioni, il Comune di Campi e il Comune di Firenze su come non intervengano su questa grave situazione, pur essendone chiaramente a conoscenza.

Per rivendicare il diritto al lavoro, contro l’atteggiamento aziendale, Giovedi 24 ottobre USB ha proclamato lo sciopero per l’intera giornata dei lavoratori di PAM Panorama di Campi Bisenzio che manifesteranno davanti al punto vendita di Viale dei Mille.

 

Firenze 21 ottobre 2019

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni