Firenze: Presidio Educatori servizi scolastici in appalto

Si è tenuto questo pomeriggio un presidio dei lavoratori in appalto dei servizi di assistenza scolastica e domiciliare a minori in disabilità delle Coop Di Vittorio e Agorà, in concomitanza con il Consiglio Comunale, nel quale il Consigliere Grassi ha fatto presenti le richieste dei lavoratori, che poi sono sempre le stesse, certezza di continuità occupazionale con il cambio appalto, garanzie economiche e giuridiche e soprattutto la non applicazione della scure del Jobs act. I lavoratori hanno richiesto un incontro al Vicesindaco Giachi nel quale affrontare le tematiche. Perchè troppe volte le occasioni di cambio appalto hanno significato la perdita di diritti e l'arretramento economico dei salari. Resta inteso che se non si arriverà quanto prima ad un incontro verranno intraprese ulteriori iniziative fino allo sciopero dei lavoratori del settore.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni