Firenze: Publiacqua licenzia delegata USB

Firenze -

PUBLIACQUA SpA Firenze conferma licenziamento

delegata sindacale RSU aderente a USB per un post sui social

La SpA dell’acqua ha libertà di intossicare con reaggenti chimici e mandare d’urgenza 6 Lavoratori al Pronto Soccorso,

ma se come Delegata Sindacale ti lamenti sui social ti licenzia

Andrebbero licenziati chi del managment della SpA, ha speso circa tre milioni di euro delle bollette dei cittadini per ristrutturare gli ambienti della Palazzina

 

Degremont, oggi completamente svuotata dai Lavoratori a suo tempo deportati (Sito Industriale con la più importante valutazione rischi dell’intera spa).

 

Tutto nasce per dei commenti sui social a caldo della ns Delegata Sindacale il famoso Venerdì Nero 12 Aprile c.a. (in sei portati via con il 118 per intossicazione al

 

Potabilizzatore di Publiacqua dell’Anconella a Firenze Palazzina Degremont – oggi completamente svuotata dal personale interessato su ordine dell’Amministratore

 

Delegato Paolo Saccani e il Presidente Lorenzo Perra) – La Lavoratrice più colpita da intossicazione 40 giorni agli infortuni Inail.

USB con le proprie strutture e l'intero Comitato degli Iscritti USB Publiacqua si riunirà il prossimo mercoledì 17 Luglio 2019 alle ore 15,00 presso la sede regionale USB di Via Galliano 107 a Firenze, per deliberare le iniziative di lotta e mobilitazione

Abbiamo apprezzato la sensibilità e attenzione dei Delegati della neo eletta RSU di Publiacqua e i numerosi attestati di solidarietà tra sempre più Lavoratrici e Lavoratori di Publiacqua e delle realtà territoriali e rappresentati istituzionali

USB si mobiliterà per il ritiro del licenziamento. CHI TOCCA UNO TOCCA TUTTI

Mai omertosi sulla sicurezza dei Lavoratori.

Contro la violenza della Direzione Aziendale: colpirne uno per educarne 100

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni