Il Colaninno pensiero è il solito di tutti i padroni: massimizzare i profitti a discapito dei lavoratori

Il Colaninno pensiero è il solito di tutti i padroni: massimizzare i profitti a discapito dei lavoratori e dei contribuenti, senza alcuna socializzazione dei risultati aziendali.

È ora di dire basta!

Esigiamo: la trasformazione dei contratti PTV in Full time, e dei CT in PTV – Il Premio di produzione non corrisposto da 4 anni

NO ai sabati lavorativi!

A fronte dei dati della chiusura trimestrale 2016 (che riportiamo sotto), l’azienda pensa soltanto ai propri profitti e non al riconoscimento lavorativo dei propri dipendenti.

In controtendenza con l’indice di crescita dei profitti nel primo trimestre, Piaggio si è avvalsa degli ammortizzatori sociali che, oltre a ricadere economicamente sui  lavoratori vanno a pesare sulle casse dei contribuenti che poi non sono altro che  gli stessi dipendenti.

Ecco i dati sulle vendite nel primo trimestre 2016:

121.700 veicoli Venduti e aumentata quota Ue mercato a 13,6% (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 02 mag - Nel periodo il Gruppo Piaggio ha venduto complessivamente nel mondo 121.700 veicoli (in leggero incremento rispetto alle 121.000 unità del primo trimestre 2015).

Al 31 marzo 2016 il gruppo ha venduto nel mondo 74.800 veicoli a due ruote (rispetto a 74.200 nel primo trimestre 2015), per un fatturato netto di 208,2 milioni di euro in crescita del 2% rispetto ai 204,1 milioni di euro del primo trimestre 2015 ( Il dato include anche i ricambi e accessori).

Piaggio ha rafforzato il proprio posizionamento nel mercato europeo delle due ruote, chiudendo il primo trimestre del 2016 con una quota di mercato complessiva del 13,6% (rispetto al 13,1% I trimestre 2015) e una quota del 24,5% nel settore scooter (distaccando di circa 11 punti percentuali il secondo competitor europeo).

Il posizionamento del gruppo rimane inoltre particolarmente forte sul mercato nordamericano dello scooter, con una quota del 19,6% confermando  la posizione di leadership nel mercato europeo delle due ruote, sfruttando al meglio la ripresa. Inoltre prevede un ulteriore rafforzamento della gamma prodotti, puntando alla crescita delle vendite e dei margini nel settore degli scooter a ruota alta con i nuovi veicoli Liberty e Medley e nel settore della moto, grazie alle rinnovate gamme Moto Guzzi e Aprilia.

Piaggio punta inoltre all'ingresso nel mercato delle biciclette elettriche, con la nuova Piaggio Wi-Bike, facendo leva sulla leadership tecnologica e di design. Tutto questo mantenendo le attuali posizioni sul mercato europeo dei veicoli commerciali e consolidando la presenza nell'area Asia Pacific, esplorando nuove opportunità nei segmenti delle moto di media cilindrata e replicando la strategia premium vietnamita in tutta la regione, con particolare attenzione al mercato cinese, a rafforzare le vendite nel mercato indiano dello scooter focalizzandosi sull'incremento dell'offerta di prodotti Vespa e sull'introduzione, con gli altri brand del Gruppo, di nuovi modelli nei segmenti premium scooter e moto, incrementare le vendite dei veicoli commerciali in India e nei paesi emergenti puntando ad un ulteriore sviluppo dell'export mirato ai mercati africani e dell'America latina. (dati presi da Il SOLE 24ORE).

A fronte di tutto questo chiediamo con fermezza che l’Azienda

1- Trasformi il prima possibile i contratti PTV in Full time, ed  i CT in PTV, come previsto dall’accordo del 2009 e non ancora messo a regime nella sua totalità .

2- Rivaluti i parametri del premio non più corrisposto da 4 anni, e restituisca ai lavoratori con un premio una-tantum i mancati introiti dei precedenti anni.

3- Calendarizzi da maggio a dicembre delle fermate programmate, per avere una corretta valutazione sulla richiesta avanzata al P.O. da Piaggio dei sabati lavoratori, che ad oggi riteniamo irricevibili e fuori luogo.

Di seguito i nomi dei candidati dell'Unione Sindacale di Base alle prossime elezioni Rsu/Rls alla Piaggio.

CANDIDATI RSU 

SELMI SIMONE

BARDELLI ALESSIO

BENVENUTI ALESSANDRA

BERNARDONI LINDA

CAMPINOTTI MARZIA

VITONE BARBARA

ROSSI MICHELE

GADDUCCI FRANCESCO

ROMBOLI GIULIANA

MISURI VALENTINA

MEINI ALESSANDRO

CANDIDATI RLS

SELMI SIMONE

BARDELLI ALESSIO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni