Livorno, sciopero generale: una delegazione di lavoratori precari di Aamps, servizi pubblico di igiene ambientale, incontra il sindaco Luca Salvetti

Livorno -

Da parte del sindaco c'è stata la rivendicazione del percorso fatto rispetto alle stabilizzazioni ed all'internalizzazione del servizio di spazzamento.
Come USB abbiamo evidenziato che, come è stato fatto per  l'internalizzazione del servizio di spazzamento,  sarebbe necessario anche per i servizi di raccolta la definizione del fabbisogno organico.
 
Questo in quanto attualmente oltre ai trenta precari, per i quali il sindaco ha garantito la stabilizzazione entro gennaio, ci sono altri lavoratori a termine, provenienti dalle due graduatorie in essere in Aamps, che stanno ricoprendo da tempo servizi ordinari di raccolta e quindi di fatto in pianta organica.

Come USB manifestiamo  soddisfazione rispetto al superamento di un accordo (firmato dalle organizzazioni sindacali concertative) da noi sempre contestato che consentiva all'azienda di allungare la precarizzazione della prestazione lavorativa fino a 48 mesi.  

Altresì possiamo ritenerci parzialmente  soddisfatti dal fatto che la stabilizzazione del primo gruppo di trenta precari avvenga prima della internalizzazione del servizio di spazzamento.

Ci rammarichiamo del fatto che sia tuttavia mancata la volontà di definire e portare a compimento la stabilizzazione di tutte le forme di precariato attualmente in Aamps per la quale continueremo il nostro percorso di rivendicazione sindacale.

In ultimo esprimiamo soddisfazione per il segnale di compattezza mostrata oggi da tutti i precari  Aamps e dal sostegno dei lavoratori in sciopero di altre categorie.

USB Livorno

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati