Test Sierologici in Unicoop Firenze Usb chiede chiarezza alla Regione Toscana

Firenze -

 Firenze 5/05/2020

Spett.le

Presidente Regione Toscana

Sig. Enrico Rossi

Assessore alla Salute

Sig.ra Stefania Saccardi

regionetoscana@postacert.toscana.it

e.p.c.

Spett.le Unicoop Firenze

covid19.comunica@unicoopfirenze.coop.it

I lavoratori di Unicoop Firenze

Magazzini/Sedi-Uffici/Punti di Vendita

 

Oggetto:richiesta procedura, garanzie normativa e retributiva test sierologici.

 

      Egregio Presidente, Assessore alla Salute Regione Toscana,

 siamo con la presente ad evidenziare una mancanza normativa di cui in oggetto che regolamenti la procedura dei lavoratori che si sottopongono volontariamente ai test sierologici.

      Nello specifico, qualora il lavoratore fosse positivo al test, è obbligato a mettersi in isolamento domiciliare in attesa di tampone che confermi la presenza o meno di tracce del virus Covid-19.

      In assenza di una normativa in materia il lavoratore è costretto ad usufruire delle ferie, permessi o di assenza giustificata non retribuita.

      Gli oneri di tale disfunzione non possono tuttavia ricadere sulle spalle dei lavoratori soprattutto di quelli del commercio.

 

      Con la presente si richiede un intervento celere ed esaustivo che regolamenti la materia.

Distinti Saluti

 Coordinamento USB

Unicoop Firenze

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni